irobot roomba 981 recensione-min
Pulizia

iRobot Roomba 981 Recensione del robot aspirapolvere migliore del 2018

iRobot Roomba 981

9.5

Qualità/prezzo

9.0/10

Qualità dei materiali

9.5/10

Facilità di utilizzo

10.0/10

Estetica

9.0/10

Capacità di pulizia

10.0/10

Pros

  • Un altro pianeta rispetto agli altri robot aspirapolvere
  • Sistema di mappatura dell'ambiente migliorato
  • Potenza del motore e dell'aspirazione migliorata rispetto al 960
  • Copre fino a 180mq di casa, riprendendo dove aveva sospeso la pulizia
  • E' facile reperire e cambiare da soli i vari pezzi

Cons

  • Fin troppo comodo, si sfocia nella pigrizia dell'utilizzatore
  • La qualità si paga, ahimé
  • I prezzi oscillano tantissimo

iRobot Roomba 981 Opinioni, confronto con il modello 960 ed esperienza d’uso del robot aspirapolvere automatico migliore del 2018 

Premessa curiosa: il Roomba 981 sembra il clone del 960: stesse dimensioni, stesso guscio esterno, stessi pulsanti, stessa base di ricarica con poli in basso, stessa maniglia per il trasporto che onestamente non ho mai usato nel 960 e la cui scoperta è avvenuta dopo un anno di utilizzo, visto che lo trasportavo sempre tenendolo per le ruote (cosa consigliata).

irobot roomba 981 recensione spazzole-min

Ribaltandolo si ha lo stesso deja-vu:

  • il vano dove risiede la batteria (smontabile e sostituibile, per la gioia un po’ di tutti visto che non farebbe piacere non poterlo usare più per un malfunzionamento della stessa)
  • una spazzola rotante con tre braccia, utile per spostare verso il centro lo sporco in prossimità delle pareti
  • il doppio rullo siliconico nella zona di aspirazione
  • ruote ampie e ammortizzate, in grado di adattarsi a tappeti o pavimenti duri (ma che vanno un po’ in difficoltà sugli zoccoletti, mentre non ha alcuna difficoltà con i tappeti, riuscendo a sconfiggere anche buona parte delle frange, sebbene sia sempre meglio ripiegarle verso l’interno inferiore)
  • un sensore per evitare le cadute (percependo il vuoto si blocca immediatamente, come nel caso delle scale)
  • il vano rosso dove si trova il serbatoio, il cui distacco è semplice e veloce tanto quanto la pulizia.

irobot roomba 981 recensione sensore anti caduta-min

Roomba 981: pulisce bene ma lui come si pulisce?

Rispetto ad altri aspirapolvere, la iRobot ha elaborato un sistema molto più evoluto di compattamento dei rifiuti, legato presumibilmente all’alta velocità con cui vengono convogliati dentro il serbatoio. Essi non a caso scendono giù verso la pattumiera come fossero un mattone di lanuggine, con un’emissione di polveri di sporco davvero molto bassa, nonostante tutta la polvere finisca lì, senza dunque che in fase di attività venga ributtata fuori come caso di molti aspirapolvere economici. Dunque è un ottimo prodotto pure per chi soffre di allergie.

E a proposito del mattone di lanuggine, ogni volta che parlo dei Roomba perché mi si chiede se valga la pena comprarli, racconto sempre che la prova empirica è sempre quella di lavare casa passando lo straccio e poi far passare Roomba 981…il quantitativo di lanuggine raccolto subito dopo darà una chiara idea della sua efficacia…oltre a far vergognare il padrone di casa.

Roomba 981 Recensione della dotazione di accessori inclusa nella confezione

Rispetto al 960, oltre a una spazzola e a un filtro di ricambio (n.b. nel precedente non ho mai avuto necessità di cambiarli in tre anni di uso intensivo, limitandomi a pulire bene tutto con un altro aspirapolvere dotato di beccuccio) in dotazione ci sono due barriere virtuali, che fanno sempre comodo. Altre marche preferiscono utilizzare delle bande magnetiche, con le quali però non mi sono mai trovato. Il muro Roomba è invece in forma laser, con doppia modalità di azione: o tira una linea fino a che non incontra un ostacolo, formando così una barriera tra la torretta e l’ostacolo stesso, oppure crea un campo impenetrabile attorno a sé (per una quarantina di cm circa).

  1. Il primo caso è quello comodo se uno vuole evitare entri in una stanza e non può chiudere la porta per sbarragli la strada: vedi la camera dei bambini che per il Roomba è TABU’, dato che tra giochini e giochetti per lui è una specie di campo minato, vuoi per il continuo cambio di direzione, vuoi soprattutto perché un paio di volte l’ho salvato dallo strangolamento (della spazzola rotante) da parte di una stringa di scarpe ed un’altra il doppio rullo da un soldatino che l’aveva bloccato.
  2. Il secondo invece è quello che uso io per un attaccapanni a torre al quale il Roomba sembrava particolarmente innamorato, al punto da averlo sventrato un paio di volte essendo in legno un po’ vecchiotto…Basta metterlo sotto esso e il robot doveva dire addio alla sua voglia di accoppiarsi ad esso. I muri virtuali vanno a batteria (2 AA, incluse e di ottima qualità) la cui durata si attesta in anni di utilizzo.

irobot roomba 981 recensione-min

Roomba 981 e app per smartphone: il controllo remoto a portata di clic

Anche nel caso del Roomba 981, esso può essere connesso al wifi grazie all’applicazione (peraltro aggiornata molto spesso con nuove funzioni aggiunte di volta in volta) per Android/iOS da scaricare sul vostro smartphone (quello nella foto non è incluso…lo scrivo perché me lo chiedono). Quest’ultima rende possibile il suo controllo da remoto, l’impostazione di alcune funzioni, la visualizzazione della mappa dell’ambiente (con tanto di possibilità di mettere in pausa la sessione di pulizia, per poi riprenderla in seguito)…al riguardo che proprio poco da dire, è una delle app della categoria migliore che ho sperimentato, sia in termini di usabilità che di stabilità. E comunque il fatto dei frequenti aggiornamenti è sinonimo di serietà da parte dell’azienda.

iRobot Roomba 981 vs Roomba 960: cosa cambia?

All’apparenza poco, visto che sono uguali quasi in tutto. Il vero cambiamento è nel sistema di aspirazione, enormemente migliorato (e già il 960 è un signor robot aspirapolvere, che non avrei mai cambiato se non con il 981).

Si sente già all’avvio che il rombo è più potente, sebbene a livello di rumorosità sia rimasto pressoché uguale. Tengo già che ci sono a precisare che non è un robot silenzioso, non è roba che possa passare la notte diciamo. Però come dico sempre diffidate quando leggete iper silenzioso, motore eco e bla bla perché quando il motore non ruggisce non pulisce.

irobot roomba 981 recensione parquet-min

Il nuovo sistema di aspirazione potenziato trova il meglio di sé anche nel caso dei tappeti. A casa ne abbiamo due molto ampi che il 960 puliva, sì, ma in modo sommario. A questo invece non sfugge nulla, sia come detriti che come zone di pulizia, grazie anche a una modalità di aspirazione specifica per tali superfici.

E’ migliorata inoltre la batteria, che dura circa 60 minuti, il che non è male. Tra l’altro, elle specifiche si legga della capacità del robot di pure fino a 180mq, quindi la capacità di fermarsi, ricaricarsi in qualche ora e tornare a pulire da dove aveva lasciato, cosa che appare molto più comoda del previsto e che ho già sperimentato. Come detto, in caso di malfunzionamento o perdita di performance, si può sostituire senza ricorso al centro d’assistenza.

Inoltre beneficia del sistema di mappatura dell’ambiente migliorato, che sfrutta la telecamera e i sensori sulla parte alta del Roomba 981 e che lavorano bene. Altro che giri casuali, il robot impara a conoscere casa e crea una mappa visualizzabile dall’app, così da capire dove non ha ancora pulito.

irobot roomba 981 recensione sistema di navigazione-min

Roomba 981 Recensione dei difetti

E’ vero che è semplicissimo da usare e poi pensa a tutto lui ma non crediate sia solo da far partire: se non preparate l’ambiente, togliendo i giochini di bimbi da terra e altri ostacoli che configurano la casa non tanto come sporca ma caotica, la sua performance crollerà non poco perché dovrà fare il triplo degli sforzi, rischiando come detto di rovinarsi a seguito di un incontro tra Golia (il Roomba 981) e Davide (pupazzetti, fili elettrici ecc) in cui vince sempre il piccolo Davide. Lo stesso dicasi in cucina, specie se piccola, visto che è saggio alzare le sedie onde evitargli slalom da perdita di tempo tra le gambe delle stesse.

Roomba 981 Prezzo e…ne vale la pena?

Quando ordinai ai tempi il Roomba 960 il prezzo era uguale a quello del 981 oggi e dopo varie ricerche confermo come il prezzo più basso si trovi su Amazon.it, dove ne mantiene uno comune in tutta Europa, almeno ad oggi. E’ presumibile che scenda, anche per questioni promozionali, per poi calare tra un paio d’anni a molto meno. Il Roomba 960 oggi costa 630 euro, più di 300 meno del Roomba 981, e non esiterei a consigliarlo se il vostro budget non fosse sufficiente all’ultimo nato di casa iRobot. Sono entrambi prodotti eccellenti, quindi se riuscite a trovare un compromesso tra budget a disposizione e funzioni, tanto meglio.

Se invece avete il budget per il Roomba 981, compratelo. Il costo si ammortizza in pochissimi mesi, visto che rivoluzionerà il modo di pulire a casa e ancora devo conoscere qualcuno che smentisca quanto detto fino ad ora e non si dichiari entusiasta della comodità di averlo pronto all’uso, senza nemmeno doverlo seguire in giro per casa.

Giudizio globale (qualità/prezzo): 

Controlla se su Amazon.it è al momento in sconto, costa in media il 20% meno che nei negozi:

iRobot Roomba 981

Tags