Dyson V7 Motorhead Recensione scopa elettrica-min
Pulizia

Dyson V7 Motorhead Recensione di una scopa elettrica che userete 20 volte al giorno

Dyson V7 Motorhead (modello 227607-01)

9.5

Qualità/prezzo

9.5/10

Qualità dei materiali

9.0/10

Facilità di utilizzo

9.9/10

Estetica

9.0/10

Capacità di pulizia

9.9/10

Pros

  • Scorrevolissima
  • Aspirazione superiore al 99% delle altre scope elettriche
  • Si usa venti volte al giorno
  • Multiuso, praticamente in qualunque contesto
  • Senza sacco e filtri da cambiare

Cons

  • Non certo economica
  • Non sta in piedi da sola
  • Va monitorato il prezzo per prenderla a meno possibile
  • Accessori specifici e non comuni a tutte le altre scope
  • Non ha il blocco automatico del pulsante "on"

Dyson V7 Motorhead (modello 227607-01)

Recensione ed esperienza d’uso dopo un anno di una scopa elettrica Dyson che vale quanto costa

Quanto segue spero non sia la classica menata di quello che decanta in maniera cieca i vantaggi della Dyson V7 Motorhead oppure per fare il figo la boccia dicendo che la sua scopa elettrica da 70 euro è uguale. Non starò nemmeno a parlare della tecnologia ciclonica bla bla…Queste robe le trovate nelle specifiche tecniche fatte ad arte per convincere a comprare. Ci può essere pure un criceto che gira la ruota dentro, basta che funzioni, quindi credo sia più interessante sapere altro.

In realtà vi spiego perché è da un anno che uso una scopa Dyson, perché continuerò a farlo anche con questo modello e perché, quando si romperanno, ne comprerò un’altra un’ora dopo la dipartita, senza lamentarmi un attimo.

Perché non si tratta di un prodotto perfetto (parlerò delle assurde oscillazioni di prezzo a cui stare attenti e qualche altra roba perfezionabile) ma se è l’elettrodomestico di graaaaaan lunga più usato a casa mia un motivo ci sarà.

Dyson V7 Motorhead Recensione flessibilità-min

 

PERCHE’ COMPRARE UNA SCOPA ELETTRICA DYSON?

Lasciamo stare il marketing, quello è fuffa, e pure l’estetica iper-mega-cool che onestamente non è che mi abbia mai fatto impazzire. Più volte ho detto che sembrano le armi di Men in Black. Dyson come azienda è sperimentazione e ricerca di prodotti sempre nuovi. Hanno aperto nel 2017 un centro ricerche gigantesco a Singapore (leggete qui l’articolo pubblicato da La Stampa con tutte le foto del centro) dove riproducono le varie condizioni in cui si può trovare un proprio prodotto per migliorarlo sempre di più. Per fare un esempio, il loro asciugacapelli deve considerare che un capello asiatico ha una sezione circolare, mentre uno europeo una sezione ovale, eppure deve asciugare entrambi al meglio.  E poi c’è la famosa frase che capeggia negli uffici: “Per cambiare qualcosa, crea un nuovo modello che renda il precedente obsoleto”. E non nel senso degli iPhone.

PERCHE’ LA DYSON V7 MOTORHEAD COSTA COSI’ TANTO?

A parte quanto detto sopra, visto che la ricerca ha un prezzo che va recuperato, costa semplicemente perché la Dyson V7 Motorhead vale più delle altre.

Quindi se gli altri prodotti sono venduti a 200 euro, i loro prodotti non possono costare solo 250. So che è strano ma è così. Poi possiamo aggiungere tutto quello che volete, dalla questione status symbol al resto, ma la realtà dei fatti è questa. OVVIAMENTE ciò non significa che più uno paga la Dyson V7 Motorhead, meglio è. Su Amazon alcune oscillano di prezzo in modo assurdo, quindi a quel punto tra comprarla quando costa 350 euro e quando ne costa 550 (parlo della stessa, eh) non c’è il minimo dubbio che sia obbligatorio farlo nel primo caso. Questo modello Dyson V7 Motorhead si contiene, andando da un minimo di 399 a un massimo di 429 euro.

Dyson V7 Motorhead Recensione base di ricarica-min

PERCHE’ USIAMO LA SCOPA ELETTRICA DYSON 20 VOLTE AL GIORNO

La Dyson V7 Motorhead è tenuta in cucina, appesa al muro con la sua base di ricarica (consiglio: non tenetela sempre attaccata alla corrente) ma fosse per me potrebbe stare su una sedia pronta all’uso, visto che…

la passiamo in cucina per raccogliere quanto si accumula a terra a ogni pasto, avendo due bambini piccoli (briciole, pasta, biscotti…qualunque cosa)

la usiamo per aspirare le tarme del cibo che ci infestano casa e che riusciamo a contenere solo così, sperando di averla presto vinta (delle trappole ormai se ne fregano pure)

la usiamo per pulire il materasso tot volte l’anno (tanto si fa in un attimo)

la usiamo per pulire i tappeti settimanalmente (non ha la forza dell’aspirapolvere Big Ball ma per una pulizia veloce è perfetto)

la usiamo per dare una pulita veloce al parquet visto che basta un sassolino sotto la scarpa per “firmarlo” e francamente non ci tengo

– la uso per pulire l’interno dell’auto

la riuso per la cucina perché nel frattempo i bambini hanno disseminato plastilina ovunque

– la uso ancora una volta in cucina per le briciole sul tavolo

Ma l’uso n°1 (pulizia a parte) l’ho tenuto per ultimo perché merita tutto uno spazio a sé

LA SCOPA ELETTRICA DYSON V7 MOTORHEAD E’ L’ANTIZANZARE N°1 AL MONDO

E’ notte, una zanzara ti si infila nell’orecchio. Ti alzi incavolato nero e parte la caccia. Io afferro una torcia, sigillo la stanza e la individuo. A quel punto non c’è giornale, racchetta elettrificata o spray che tenga: prendo la Dyson alla massima potenza e wooooosh, presa.

Non ha scampo, posso arrivare al tetto senza fatica, non sporco il muro e mi salvo la nottata. Questa estate avrò preso almeno 180 zanzare così (estate orrenda, lo so). Ho fatto scuola e ora tutti quelli con cui parlo hanno iniziato a fare così. Fatelo anche voi e mi ricorderete nelle vostre preghiere.

Dyson V7 Motorhead Recensione pulizia-min

DYSON V7 MOTORHEAD RECENSIONE DELLA FACILITA’ DI PULIZIA

Dieci secondi: apri il sacco della spazzatura, infili il corpo macchina, tiri la leva superiore e così facendo si apre lo sportello inferiore facendo cadere per gravità tutto lo sporco.

Non è ancora un sistema perfetto perché la metà delle volte i capelli hanno formato una specie di anello che si attorciglia dentro e quindi serve uno stuzzicadenti per toglierlo (o, se non vi fa schifo, giusto un dito) però è davvero poca roba.

Non ha sacchetto, quindi zero costi extra a parte quelli iniziali e lo stesso dicasi per il filtro. Il lato negativo della faccenda è che si pulisce velocemente ma si alzano polveri, quindi se siete allergici la scelta migliore potrebbe essere un prodotto CON sacchetto autosigillante. Là non esce niente. Il lato positivo invece è che i filtri Dyson buttano fuori aria più pulita di quella che entra. E di aria ne esce parecchia, al punto tale che per le zanzare devo usare il bastone anche se sono a pochi cm da me altrimenti lo spostamento d’aria le spara lontano.

DYSON V7 MOTORHEAD RECENSIONE DEI CONSUMI E DELLA RESA

Tornando alla ricerca, la mia prima scopa Dyson aveva un’autonomia di 12 minuti alla massima velocità. “Ooooh, 500 euro per dieci minuti, ooooh, che scandalo, oooh, che roba”…Intanto in 12 minuti ci facevo tutta casa. Ora è quasi triplicato, fino a 30 minuti o 20 con la spazzola motorizzata (che ovviamente consuma energia). La ricarica in compenso è rimasta di 3 ore e mezza, quindi c’è stato un passo in avanti notevole pure in quel frangente se a parità di tempo ricarica una batteria più capiente.

Dyson V7 Motorhead Recensione accessori-min

I LATI NEGATIVI DELLA DYSON V7 MOTORHEAD

Oscillazioni di prezzo a parte (ma se uno lo sa li sfrutta a proprio favore) faccio presente come ogni modello Dyson è diverso…e sono tanti. Tradotto: la bocchetta di uno, come anche gli accessori, non funzionano con un altro. Tradotto ancora: se si rompe un pezzo, va sostituito con quel pezzo e basta. Quindi se si rompe una scopa e ne comprate un’altra, a meno che non sia uguale scordatevi la compatibilità dei pezzi.

A proposito di rotture: il tutto è realizzato in plastica resistente – certo – ma pur sempre plastica…anche perché altrimenti peserebbe un accidente. Quindi se cade, si rompe. E siccome NON sta in piedi, NON la mettete MAI poggiata al muro, se non nella sua base di ricarica. Cade. E sottolineo CADE. Ricordandovi che “Non si può cadere dal pavimento”, mettetela a terra, sdraiata.

Anche perché, se mai non vi dovesse cadere, tenendola in piedi arriverete inevitabilmente ad avere una scopa come prima mia, che a breve lascerà il posto all’identica Motorhead (cambia il modello, quella non è Motorhead ma ha lo stesso motore V7 e performance), ossia con il giunto tra corpo macchina e tubo che ormai si sta rompendo perché sollecitato troppo dal peso del motore quando la lasciavo in piedi (magari poggiata in obliquo, cosa che appunto ha causato il danno).

FINALE. CONVIENE COMPRARE LA DYSON V7 MOTORHEAD?

Avete il budget? Compratela. Visto quanto la userete, ne ammortizzate il costo in un anno. Sempre meglio che spendere 1000 e passa euro per un iPhone che, tra un anno, rivenderete se va bene a 300 per spenderne altri 1000 e acquistare quello nuovo che ne costa 1300.

 

Giudizio globale (qualità/prezzo): 

Acquistala scontata direttamente da Amazon.it:

Dyson V7 Motorhead (modello 227607-01)